Cerca

Finlandia

Primo Ministro cede casa di campagna a immigrati

Primo Ministro cede casa di campagna a immigrati

Milionario, leader del Partito di Centro, il Premier finlandese Juha Sipilä non ci ha pensato due volte. Preoccupato per la crisi europea dei migranti ha pensato di dover intervenire di persona, dando l'esempio.  Così, il 5 settembre, ha annunciato di essere disposto a cedere la sua dimora di campagna in modo che vi possano trovare rifugio i migranti.

La decisione - Come scritto dal Corriere della Sera, la casa del Premier si trova a Kempele, a oltre 500 chilometri a nord della capitale Helsinki. Lo stesso Sipilä ha affermato che «l'abitazione al momento non è molto utilizzata. La mia famiglia vive a Sipoo e la residenza ufficiale del primo ministro è a Kesaranta». Una casa inutilizzata dunque, e per questo un tranquillo posto dove ospitare qualcuno dei migliaia di migranti che sono entrati in Europa da fine agosto.

Esempio per tutti - Ma il politico che guida la Finlandia non si è limitato a questo e ha invitato pubblicamente tutti i cittadini a seguire il suo esempio. "Spero - ha spiegato - che diventi una sorta di movimento popolare che ispiri tante persone a prendere la loro parte di responsabilità in questa emergenza". Il finlandese sarà il primo di molti o resterà un caso isolato?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • paulocorsetti

    12 Settembre 2015 - 11:11

    saranno cavoli suoi. chi se ne frega.

    Report

    Rispondi

  • MorettiA

    05 Settembre 2015 - 19:07

    Tanto di cappello al primo ministro ma chi di noi possiede una dimora di campagna inutilizzata ?

    Report

    Rispondi

  • carlozani

    05 Settembre 2015 - 15:03

    Forse perchè è milionario che è riuscito a diventare primo ministro.Come si fa a votare uno con così una faccia da c..o'?

    Report

    Rispondi

  • carlozani

    05 Settembre 2015 - 15:03

    Il ministro finladese e disposto cedere la casa di campagna agli immigrati o clandestini.Questi ragazzi dopo un po' di tempo sono in tempesta ormonale e il minstro così ospitale potrebbe accoglierli nel letto della moglie o della compagna .

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog