Cerca

La polemica

La Germania mette 21 migranti nel campo di concentramento di Buchenwald

La Germania mette 21 migranti nel campo di concentramento di Buchenwald

Ventuno migranti saranno ospitati nell'ex campo di concentramento di Buchenwald, in cui persero la vita circa 56000 persone tra cui 11000 ebrei. Il governo tedesco ha deciso di metterli lì in attesa di sapere se la loro domanda di asilo sarà accettata.

La decisione che era stata presa a gennaio dal sindaco della città è stata rilanciata dalla stampa inglese, e la polemica si è riaccesa. Per alcuni sopravvissuti alla Shoah la notizia è proprio sconvolgente: "E' una sensazione tremenda" ha detto alla stampa Miriam Spitzer, 77 anni, di Tel Aviv. "Se la Germania ha deciso di accogliere migranti, lo faccia in luoghi più idonei. Quel campo di concentramento va conservato come tale".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ugo_lenzi

    15 Settembre 2015 - 01:01

    Ma non dite fesserie! Una roba così non viene in mente nemmeno ai tedeschi che a pensare a delle cazzate sono dei campioni mondiali.

    Report

    Rispondi

  • Desmofranco

    14 Settembre 2015 - 00:12

    A non buttar via nulla qualcosa di vecchio resta sempre utile ... in questo caso molto utile e può accogliere migliaia di migranti in attesa dell'accoglimento dell'asilo. In questo modo, molto ben organizzato, permette sia l'accoglienza a chi ne ha i requisiti e sia l'inutile vagabondaggio (con scomparsa) degli altri clandestini e , non da sottovalutare, l'enorme risparmio per le casse pubbliche.

    Report

    Rispondi

  • babbone

    13 Settembre 2015 - 17:05

    Se li hanno tirati a lucido dovranno servire a qualcosa !

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    13 Settembre 2015 - 16:04

    E poi dicono che Hitlerina è diventata buona....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog