Cerca

La retromarcia

Germania, Angela Merkel ripristina i controlli dei treni alla frontiera con l'Austria

Germania, Angela Merkel ripristina i controlli dei treni alla frontiera con l'Austria

La Germania ha sospeso alle ore 17 il traffico ferroviario dall’Austria. Lo hanno reso noto le ferrovie austriache Oebb senza fornire ulteriori dettagli. La decisione coincide con la decisione annunciata dei media tedeschi di una reintroduzione da parte di Berlino dei controlli alla frontiera austriaca in relazione all’ondata di rifugiati, 62mila in due settimane solo a Monaco di Baviera di cui 13mila nella giornata di ieri. La decisione di reintrodurre i controlli alle frontiere, nonostante Shengen, verrà annunciata più tardi dal ministro degli Interni tedesco Thomas de Maiziere in una conferenza stampa. La decisione è stata presa nel corso di una telefonata tra la cancelliera Angela Merkel e la sua controparte austriaca Werner Faymann, in cui si è parlato di "un graduale ritorno» ai controlli di frontiera, secondo quanto riporta l’agenzia austriaca Apa. Secondo il giornale Der Spiegel la decisione di Berlino servirebbe a dare il tempo al Paese di riorganizzarsi per l’accoglienza dei migranti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • carlozani

    14 Settembre 2015 - 10:10

    La Merkel,che ha anticipato tutte la altre nazioni,aprendo le frontiere,dopo aver scelto gli immigrati,ricevendo onori e gloria da tutta la sinistra per la sua apertura all'accoglienza.Dopo una settimana è già nella merda e si rimangia tutto e reintroduce i controlli alle frontiere.

    Report

    Rispondi

  • Argonauta

    13 Settembre 2015 - 20:08

    Questa se non la rimetiamo dietro un muro sormontato da filo spinato e guardato a vista dai Vopos non finirà più di fare danni

    Report

    Rispondi

blog