Cerca

Il dittatore

Kim Jong Un, l'ultima follia: surf in Corea del Nord e assume un italiano

Kim Jong Un, l'ultima follia: surf in Corea del Nord e assume un italiano

L'ultima di Kim Jong Un è puntare sul surf in Corea del Nord. Dopo i campi di concentramento, le esecuzioni per i dissidenti e la rincorsa agli armamenti nucleari il dittatore più pazzo del mondo ha deciso di rifare l'immagine del suo Paese e rilanciare il turismo.

Nel suo progetto, riportano i quotidiani inglesi Guardian e Sun, c'è un team di esperti stranieri tra cui un italiano, Nicola Zanella, allenatore della squadra cinese di surf. Avrà lui il compito di coordinare la squadra che dovrà valutare le condizioni della costa est della Corea del Nord e del suo mare. "Non sarà la nuova Malibu - ha spiegato al Guardian - ma speriamo che possa diventare una delle mete più amate dai surfisti, un punto di riferimento per chi ama questo sport". Non si può che augurargli buon lavoro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Pugile

    14 Settembre 2015 - 18:06

    Ma perché gli USA non mandano un commando ad ammazzare questo pansone schifoso.

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    14 Settembre 2015 - 18:06

    Signor Zanella: attento perché alla prima mosca che gli vola sul naso potrebbe farti mangiare dai cani che hanno già assaggiato suo zio.

    Report

    Rispondi

blog