Cerca

Il progetto

Egitto, il miliardario Naguib Sawiris rilancia: "Ho trovato le isole nel Mediterraneo per i migranti"

Sawiris rilancia:

Torna alla carica il miliardario egiziano Naguib Sawiris . Ha trovato le isole giuste per ospitare i migranti, si tratta di due isole greche private. Sawiris starebbe già trattando con i propietari e se Atene fosse d'accordo sarebbe pronto a dare il via al suo progetto. La comunicazione è stata data dalla sua compagnia. Il miliardario egiziano ha detto di essere stato contattato anche da un'agenzia delle Nazioni Unite che si occupa dei profughi, interessata a partecipare al progetto. Costo dell'impresa: 90 milioni di euro solo per partire. 

Il progetto -  Sawiris aveva chiesto su Twitter a Italia o Grecia di vendergli un'isola su cui avrebbe sistemato i migranti dando loro un lavoro e fondando un nuovo paese. Anche se lui stesso aveva poi fatto una parziale marcia indietro, ammettendo che l'idea non era facile da realizzare. Se il progetto andasse in porto una delle due isole si chiamerebbe Aylan Kurdi, come il bambino siriano morto, le cui foto hanno commosso il mondo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • acer2000

    15 Settembre 2015 - 21:09

    Ma questo personaggio e l'Onu si rendono conto di quello che dicono??? Hanno mica le traveggole? ?

    Report

    Rispondi

blog