Cerca

Spremuti

Cina, iPhone 6 in cambio di sperma: la campagna di un ospedale

Cina, iPhone 6 in cambio di sperma: la campagna di un ospedale

Un iPhone 6 in cambio di una donazione di sperma. È l'offerta che sta avendo grandi adesioni lanciata dall'ospedale numero 1 di Shanghai e da altre banche del seme cinesi. L'ospedale di Ruijin, da parte sua, offre denaro pari all'importo necessario per l'acquisto dello smartphone. I candidati dovranno essere alti almeno 1,65 centimetri, avere un titolo di istruzione superiore o universitario, passaporto cinese e un ottimo patrimonio genetico. I donatori verranno poi sottoposti a screening completi, soprattutto per valutarne la fertilità. Se idonei si vedranno accreditare 6000 yuan - il costo dell'iPhone 6 - per 17 millilitri di seme, in un periodo che va dai 48 giorni successivi alla donazione ai 6 mesi dopo. L'iniziativa punta soprattutto a bloccare il traffico illegale e - questo è l'auspicio - a frenare chi come il signor Wu, un uomo di Yangzhou, ha cercato di vendere uno dei suoi reni per acquistare un iPhone 6.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog