Cerca

alta tensione

Ungheria, scontri tra migranti e polizia al confine con la Serbia

Ungheria, scontri tra migranti e polizia al confine con la Serbia

Scontri tra la polizia ungherese e i migranti al confine con la Serbia. A Horgos gli immigrati hanno tentato di abbattere il filo spinato e hanno lanciato pietre contro gli agenti. Sul posto oltre alle camionette delle forze dell'ordine sono arrivate anche quelle dell'esercito. I poliziotti hanno risposto lanciando lacrimogeni e utilizzando i cannoni ad acqua. La marea umana è intenzionata a passare il confine per proseguire il proprio viaggio verso la Germania: sono state presentate soltanto 70 domande di asilo, 40 delle quali sono già state respinte. Molti migranti sono intenzionati a cambiare direzione e passare attraverso la Croazia, il cui premier Zoran Milanovic ha dichiarato: "Potranno attraversare la Croazia e li aiuteremo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • veneziano49

    17 Settembre 2015 - 01:01

    ma dove siamo in Val d'aosta ??

    Report

    Rispondi

blog