Cerca

Usa

Texas, un ragazzo musulmano fa suonare il suo orologio in classe. Scatta l'allarme bomba

5
Texas, un ragazzo musulmano fa suonare il suo orologio in classe. Scatta l'allarme bomba

Ahmed Mohamed ha 14 anni e una passione sconfinata per la tecnologia. Così, per far colpo su uno dei suoi insegnanti, il ragazzo si è costruito un orologio artigianale tutto da solo e l'ha indossato con orgoglio durante i primi giorni di scuola a Irving, in Texas. Ma non tutti i professori hanno apprezzato l'intraprendenza del ragazzo. Quando l'orologio ha emesso un innocuo "bip" durante l'ora di inglese, la professoressa è andata nel panico e ha iniziato a dire "Sembra una bomba, sembra una bomba". Di li a poco, Ahmed si è ritrovato torchiato da 4 poliziotti che volevano sapere se il suo orologio fosse davvero pericoloso. E in tutta la scuola è scoppiato l'allarme terrorismo.

Solo un'invenzione - "No, non è una bomba. Non ci assomiglia neanche", ha ripetuto in sua difesa il ragazzo che non è un terrorista, ma piuttosto un piccolo inventore. Nel tempo libero Ahmed si diverte ad aggiustare go kart oppure a costruire radio, non certo a elaborare malefici piani per far saltare in aria la sua scuola. Però le spiegazioni del ragazzo non hanno convinto la direzione dell'istituto che ha deciso di sospenderlo per 3 giorni a causa del panico che ha tra professori e compagni con il suo orologio.

Le reazioni - Dure le reazioni dei famigliari di Ahmed. Come riporta il Dallas Morning News, il padre del ragazzo ha dichiarato:"Mio figlio è stato frainteso perché si chiama Mohamed". E alcuni abitanti di Irving rincarano la dose, accusando la scuola di razzismo. Dello stesso parere è anche il Comitato per i rapporti tra americani e musulmani da cui fanno sapere:"Crediamo che non sarebbe nemmeno sorta la questione se il nome del ragazzo non fosse Ahmed Mohamed". Anche il Presidente Obama si è espresso sulla vicenda e ha dedicato un tweet al ragazzino, dove dice: "Bell'orologio, Ahmed. Vuoi portarlo alla Casa Bianca? Dovremmo avvicinare più bambini come te alla scienza. È ciò che rende grande l'America".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lepanto1571

    17 Settembre 2015 - 09:09

    Non tutti i musulmani sono terroristi ma tutti i terroristi sono musulmani!

    Report

    Rispondi

  • cabass

    17 Settembre 2015 - 07:07

    Sì, ok, sono stati un po' paranoici, ma gli islamici sono secoli e secoli che ci minacciano di morte un giorno sì e l'altro pure...

    Report

    Rispondi

  • Chry

    17 Settembre 2015 - 02:02

    grande Ahmed Mohamed, un piccolo genio, da grande farai molta strada

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media