Cerca

Il caso

Vi spiego la mia vita impossibile
con 50 orgasmi al giorno

Il racconto di una ragazza di 22 anni che soffre di una malattia rara, la sindrome da eccitazione sessuale permanente

Vi spiego la mia vita impossibile
con 50 orgasmi al giorno

Tecnicamente si chiama "sindrome da eccitazione sessuale persistente". In pratica, si tratta di una malattia che rara: chi rimane colpito piò avere fino a cinquanta orgasmi al giorno. Una sindrome che, diversamente da quello che si potrebbe pensare, non è affato piacevole. Anzi, conviverci è veramente difficile. A raccontare il suo calvario di donna alle prese con questa malattia è una ragazza di 22 anni della Florida che ha detto: "E' una tortura, è come vivere in un incubo. A volte per raggiungere l'orgasmo mi basta la vibrazione di un cellulare". 

Il precedente La ragazza ha scoperto di soffrire della sindrome da eccitazione sessuale persistente da bambina (aveva otto anni) e ne parla come qualcosa di versamente doloroso. Un'altra donna, affetta dalla stessa malattia, lo scorso anni preferì togliersi la vita. Soffriva da 16 anni del disturbo. "Mi dicono - confessa - che sono una ninfomane, ma la gente non capisce. Spero che un giorno ci sarà più comprensione per quello che mi sta succedendo e che la mia testimonianza possa essere di supporto a qualcuno".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • aio_puer

    14 Febbraio 2013 - 15:03

    ... la donna da 50 orgasmi al giorno, quella che li simula alla perfezione, quella che non ne ha mai avuto uno, quella che canta il blues con la patonza, quella che ce l'ha più lungo del presidente, quella che guida mentre tromba, quella che ha scopato con più uomini che tutte le donne indiane messe assieme, quella che imita Elvis Presley con la patonza, quella che scopre l'assassino analizzandone il pisello, quella che è più forte di Schwarzenegger con una mano (mentre con l'altra fa la frittata di cipolle), quella che ci trita gli zebedei tutti i santi giorni con questi primati idioti.

    Report

    Rispondi

  • umberto2312

    14 Febbraio 2013 - 12:12

    Speriamo che non abbia mai in vita sua, la sventura di incontrare Berlusconi.Vi immaginate il fuoco di fila di domande che le farebbe il cavaliere?

    Report

    Rispondi

blog