Cerca

Crisi diplomatica

Usa-Russia, aria di guerra fredda: la minaccia incrociata sulle bombe atomiche"

Bombe Usa in Germania, la Russia prepara le contromisure

Tira un'aria da guerra fredda tra Mosca e Washington. Non è certo una novità dell'ultimo minuto, ma le ultime prese di posizione di Russa e Usa sono emblematiche. Questa volta, ad attaccare, sarebbero stata la Casa Bianca che, secondo il Cremlino, vorrebbe armare i Tornado della base tedesca di Buchel con bombe atomiche B61-12. Questo tipo di ordigni, è bene ricordarlo, sono 80 volte più potenti di quelle sganciate a Hiroshima.

Le reazioni - Non si è fatta aspettare la reazione della Russia, e tempestiva è arrivata la minaccia di schierare, tra Polonia e Lituania, missili Iskander SS 26 dotati di testate nucleari. E il portavoce del presidente Vladimir Putin ha fatto sapere: "Questo passo romperebbe l’equilibrio strategico in Europa. È un passo sfortunatamente molto grave verso l’escalation nel continente europeo. La Russia naturalmente dovrà prendere contromisure".

Un nemico comune - La tensione però, si respira anche lontano dall'Europa, in Siria. Qui la Russia ha schierato alcune delle sue truppe per dare un supporto logistico al regime di Assad. Su questo punto, il segretario di stato americano John Kerry ha manifestato la sua preoccupazione senza mezzi termini e ha detto: "Rischia di esserci un'escalation del conflitto". Ma, altre fonti vicino alla Casa Bianca, parlano già di un dialogo avviato fra le due parti per chiarire. Perché c'è un nemico comune che preoccupa di più dello schieramento di bombe e testate nucleari. E quel nemico si chiama Isis.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • vfangelo75

    07 Gennaio 2016 - 21:09

    Non capisco perché gli Stati Uniti vogliono provocare una guerra contro uno stato che si trova in casa nostra, la smettesse, anche di aiutare la Turchia che è la stessa razza di quelli che ci fanno la guerra, cioè ISIS, a me pare che fare le guerre e il mestiere preferiti degli Stati Uniti, ma non in casa loro. È uno schifo.

    Report

    Rispondi

  • irucangy

    05 Dicembre 2015 - 20:08

    Obama si e' proprio bevuto il cervello. Il suo secondo mandato sta diventando il mandato piu' disastroso della storia americana. Non ne ha azzeccata una. Promuove il colpo di stato in ucraina, crea l'isis come ammesso dalla clinton, appoggia uno stato canaglia come la turchia che abbatte un aereo russo, continua a voler tenere truppe in iraq, esporta in europa la crisi economica con i subprime...

    Report

    Rispondi

  • bettely1313

    05 Dicembre 2015 - 18:06

    sembra proprio che gli Usa cerchino in qualche modo di spingere l Russia a una guerra nucleare, il pentagono non ha fatto i conti con la Cina pronta in aiuto alla Russia. Poi c'è il matto della Corea del Nord che non vede l'ora d scatenare una guerra contro l'America. Non è vero che per gli Usa sia più importante combattere l'Isis, non lo stanno combattendo affatto, le atomiche pronte contro Russi

    Report

    Rispondi

  • emigratoinfelix

    03 Ottobre 2015 - 18:06

    ma ad Obama qualche cretino non aveva concesso il Nobel per la pace????????

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog