Cerca

Esecuzione in piena regola?

Stati Uniti, disabile afroamericano in sedia a rotelle ucciso a colpi di pistola dalla polizia

Stati Uniti, disabile afroamericano in sedia a rotelle ucciso a colpi di pistola dalla polizia

Un video che sta sconvolgendo l'America. Un afroamericano di 28 anni, in sedie a rotelle, Jeremy MCDole, è stato ucciso a colpi di pistola da alcuni agenti di polizia a Wilmingotn, nel Delaware. L'uccisione è stata filmata da un passante e la madre della vittima sostiene che il disabile era disarmato. I poliziotti sono intervenuti dopo la segnalazione di una persona che aveva sparato. Quando gli agenti sono arrivati sul posto, gli hanno intimato di alzare le mani. Nel video si vede il giovane toccarsi i jeans e subito dopo una scarica di pallottole che lo colpiscono a morte. Ma la madre accusa: "Non aveva armi".

Clicca qui e guarda il video su LiberoTv

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Franzkeks

    26 Settembre 2015 - 16:04

    Capisco il nervosismo dei poliziotti bianchi, negli USA la criminilità è nera, ma sparare su un invalido è una vigliaccheria. Mi sa che i bianchi, come gli indiani, faranno una brutta fine (vedi i paesi africani).

    Report

    Rispondi

blog