Cerca

La richiesta

Svizzera, cavie umane a mille euro: ma niente disoccupati

Svizzera, cavie umane a mille euro: ma niente disoccupati

Assumere farmaci in sperimentazione per mille franchi svizzeri, cioè poco più di 900 euro.  Il compenso può triplicare se il farmaco da sperimentare richiede più tempo di permanenza in clinica. La richiesta delle cavie umane arriva dalla Svizzera ma, come ha scritto il Corriere della Sera, le risposte arrivano quasi tutte dall'Italia. Milanesi, varesini e comaschi di sesso maschile (la vicinanza delle città alla Svizzera è sicuramente un incentivo per i lombardi). Non si accettano disoccupati perché, è questo il ragionamento, avendo necessità di lavorare non sono considerati liberi di scegliere. Non solo. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog