Cerca

Secondo lavoro

La porno-hostess: 900mila euro in due anni col sesso in aereo

La porno-hostess: 900mila euro in due anni col sesso in aereo

Lo chiamano "Mile High Club", il "circolo" di quelli che, nonostante tutti i divieti o i rischi, possono vantare di aver fatto sesso in aeroplano. Ma questa storia è un po' diversa: è quella di una hostess che per arrotondare lo stipendio, si concedeva ai passeggeri per 1.500 euro a prestazione. Una vera e propria professionista del sesso ad alta quota. La donna, dopo essere stata beccata in flagrante e quindi licenziata, ha raccontato al Daily Mail di aver guadagnato in due anni la bellezza di 650mila sterile (quasi 900mila euro) grazie al suo secondo lavoro. Altro che pensione. La compagnia aerea per la quale la porno-hostess lavorava non è stata resa nota, ma la donna avrebbe adescato la maggior parte dei suoi clienti sulle rotte a lungo raggio per gli Stati Uniti e il Medio Oriente, dove i passeggeri sono di solito più facoltosi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • andresboli

    02 Ottobre 2015 - 14:02

    non capisco perchè è stata licenziata,una volta tanto che c'è un servizio completo!! scommetto ch gli afecionados cercavano proprio quel volo..

    Report

    Rispondi

  • alkhuwarizmi

    02 Ottobre 2015 - 13:01

    Una cosa un po' stravagante. Conosco bene lo spazio molto ristretto che vi è sugli aerei: dove diavolo lo faceva? E poi, tutto combinato da sola? Mah, penso che ci fosse la complicità del resto dell'equipaggio, o almeno di parte, perché i piloti ad esempio non hanno una fama molto migliore. Comunque, un gradevole diversivo per i passeggeri.

    Report

    Rispondi

  • marioangelopace

    02 Ottobre 2015 - 12:12

    ha fatto due lavori certo utili, specie quello n.2

    Report

    Rispondi

  • allianz

    02 Ottobre 2015 - 11:11

    Questa ha capito l'antifona...900 mila euro guadagnati+lo stipendio.Per guadagnarseli avrebbe impiegato almeno 20 anni.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog