Cerca

Uccise 13 persone

Strage in Oregon, il killer aveva annunciato la strage sul web

Strage in Oregon, il killer aveva annunciato la strage sul web

Gli investigatori sono partiti dal web per fare chiarezza sulla strage all'Umpqua Community College nell'Oregon. Stando a informazioni raccolte dalla Cnn il ragazzo potrebbe essere stato mosso da una delusione sentimentale. Elemento che ricorda il video realizzato dal 22enne Elliot Rodger lo scorso anno in cui spiegava i motivi che lo avevano spinto a fare una strage nei pressi di un campus universitario a Santa Barbara, in California. A quanto emerso, il killer di Umpqua avrebbe lasciato indicazioni in chat post sulle sue intenzioni, fino ad annunciare il suo piano con alcuni particolari, con una serie di commenti in risposta che vanno da chi condanna e lo ammonisce a chi lo incita e perfino gli dà consigli su come portare a termine la sua folle missione. Non si sa ancora se si tratta di uno studente dello stesso college, ma alcune fonti indicano che il giovane proveniva dal Midwest, da dove si era messo in viaggio nelle 24 ore precedenti alla strage. Aveva quindi raggiunto Seattle nello stato di Washington, per poi guidare per sei ore circa verso sud fino a Roseburg.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • vmannel

    02 Ottobre 2015 - 07:07

    gli Usa hanno problemi psichiatrici di massa...Obama per primo

    Report

    Rispondi

blog