Cerca

Alta tensione

Siria, l'accusa della Nato alla Russia: "Pronti a schierare truppe per difendere la Turchia"

Siria, l'accusa della Nato alla Russia:

Cresce la tensione tra la Nato e la Russia dopo i primi raid da terra e dal cielo delle truppe del Cremlino su diversi villaggi siriani. L'attacco per ora verbale è arrivato dal segretario generale della coalizione atlantica, Jens Stoltenberg poco prima di aprire il vertice a Bruxelles con i ministri dei paesi alleati: "Ho visto una problematica escalation di azioni militari russe" ha denunciato Stoltenberg non escludendo un intervento diretto della Nato in Siria: "Per difendere tutti gli alleati, compresa la Turchia". Il riferimento è al recente sconfinamento denunciato da Ankara di almeno un Mig russo proveniente dalla Siria, smentito poco dopo dai veritici militari russi. Dalla Nato si dicono: "pronti a dispiegare le forze in Turchia se necessario" per quanto non si intraveda una: "una soluzione militare a a lungo termine", preferendo una decisa azione politica con un periodo di transizione che porti Assad a lasciare il potere. L'accusa ai russi è quella già sollevata dalla Turchia, cioè quella di non colpire soltanto gli obiettivi Isis, ma spalleggiare anche Assad nel contrastare i propri oppositori interni: "La Russia - ha aggiunto Stoltenberg - non mira all'Isis, ma agli altri gruppi e sostiene il regime di Assad, non è un contributo costruttivo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cane sciolto

    10 Ottobre 2015 - 20:08

    Il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, non ne azzecca una, prima con il discorso che la Russia abbia invaso e occupato la Crimea, non vero in quanto in Crimea ci è stata una votazione con il 96%che anno scelto di stare con la Russia adesso perché bombardano quelli dell'ISIS poi perché difendono Assad , ma loro sanno dove sono le basi dell'ISIS ma non vogliono dirlo e non fanno niente

    Report

    Rispondi

  • scorpione2

    09 Ottobre 2015 - 17:05

    allora,la fanno questa cazzo di guerra mondiale? se e' si la voglio nucleare.

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    09 Ottobre 2015 - 14:02

    Lo stolto Obama sembra avere a cuore il sostegno dell.ISIS. Basta con i premi Nobel distribuiti a vanvera!

    Report

    Rispondi

  • roliboni258

    09 Ottobre 2015 - 12:12

    ma che cazzo dice questo buffone,che ci vada lui difendere la Turchia

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog