Cerca

Aer Lingus

Giallo in volo, passeggero morde il vicino e muore

Giallo in volo, passeggero morde il vicino e muore

E' ancora inspiegabile quanto avvenuto a bordo di un aereo della compagnia irlandese Aer Lingus. Un passeggero di 24 anni, improvvisamente, ha morsicato un altro passeggero poi ha perso i sensi ed è morto.

Il velivolo partito da Lisbona e diretto a Dublino è dovuto atterrare al Cork Airport dopo che il capitano ha segnalato un'emergenza medica. Il ragazzo, riporta RTE News, ha iniziato ad agitarsi dopo un'ora di volo. Prima di essere immobilizzato ha morso un altro dei passeggeri. Poi è svenuto ed è stato dichiarato morto ancora a bordo dell'aereo. Per la causa del decesso si dovrà aspettare l'esito dell'autopsia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • allianz

    20 Ottobre 2015 - 05:05

    Sta forse iniziando l'alba dei morti viventi?

    Report

    Rispondi

  • Bolinastretta

    19 Ottobre 2015 - 14:02

    un botto di ovuli di cocaina nello stomaco???

    Report

    Rispondi

  • cubillas

    19 Ottobre 2015 - 13:01

    Spero che al morsicato ( e al cadavere del morsicatore) facciano i test della rabbia, oltre agli altri, ovviamente. Purtroppo questa malattia tremenda ogni tanto riappare

    Report

    Rispondi

blog