Cerca

Frontale disastroso

Francia, tragico incidente stradale a Bordeaux: pullman di anziani contro camion, almeno 42 morti fra le fiamme

Francia, tragico incidente stradale a Bordeaux: pullman di anziani contro camion, almeno 42 morti fra le fiamme

Terrificante incidente stradale nel sud della Francia. Una collisione tra un pullman e un camion a Puisseguin, nei pressi di Bordeaux, ha causato almeno 42 morti, la gran parte adulti. Ci sono anche otto feriti, di cui quattro gravi. Le vittime accertate sono il conducente del tir e 41 passeggeri. Di questi molti erano persone anziane, iscritte a un club per la terza età, che si trovavano a bordo per un’escursione al mare. Sarebbero dovuti rientrare a casa la sera del 23 ottobre, ma molti di loro sono morti tra le fiamme perché entrambi i mezzi coinvolti hanno preso fuoco. 

Le dinamiche - Lo scontro frontale tra i due veicoli è avvenuto in pieno traffico mattutino, alle 07.30. Le dinamiche però, non sono ancora chiare. Pare che il conducente del tir abbia perso il controllo del mezzo su una curva che tutti, nella zona, conoscono come pericolosa, quella sulla strada provinciale D17. Dall'impatto è nato un incendio che ha intrappolato molte delle vittime. Solo alcune persone sono riuscite ad uscire dal pullman, ustionandosi, e si sono salvate grazie all'aiuto dell'autista del pullman che ha dato prova di un comportamento eroico.  

Il governo francese - Tempestiva la reazione del presidente francese Hollande che, dalla Grecia, dove si trova in visita ufficiale, ha detto: "Il governo è totalmente mobilitato per rispondere a questa immensa tragedia. Faremo piena luce sulle circostanze. Tutti i servizi sono sul posto per fornire i soccorsi necessari e accompagnare le famiglie. Rivolgo ai familiari delle vittime le mie sincere condoglianze e assicuro la solidarietà di tutta la nazione". Intanto, il premier Manuel Valls, il ministro dell’Interno, Bernard Cazeneuve, e il segretario di Stato ai Trasporti, Alain Vidaliès, sono già giunti sul posto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dino.michela

    23 Ottobre 2015 - 11:11

    Sarà una strategia nuova dei mussulmani che la sboldrina asserisce che sono una risorsa, e non c'è modo di fermarla, non ci rimane che imparare il Corano altri mente ci accorceranno

    Report

    Rispondi

blog