Cerca

Parole

Papa Francesco: "Portare con gioia la croce della malattia"

Papa Francesco:

Papa Francesco ha sottolineato che la conversione, per il cristiano, "è un compito, è un lavoro di tutti i giorni" e come esempio ha citato l' esempio di una giovane madre malata di cancro, che ce l' ha messa tutta per sconfiggere la malattia. "Alcuni mesi fa - ha raccontato il Papa - ho incontrato una donna. Giovane, madre di famiglia, una bella famiglia, che aveva il cancro. Un cancro brutto. Ma lei si muoveva con felicità, faceva come se fosse sana. E parlando di questo atteggiamento, mi ha detto: 'Padre, ce la metto tutta per vincere il cancro'. Così il cristiano. Noi che abbiamo ricevuto questo dono in Gesù Cristo e siamo passati dal peccato, dalla vita dell' iniquità alla vita del dono in Cristo, nello Spirito Santo, dobbiamo fare lo stesso. Ogni giorno un passo. Ogni giorno un passo".

Il dolore - Recentemente Bergoglio, ricordando  la imminente memoria liturgica di San Giovanni Paolo II, osservò: "Cari giovani, la sua testimonianza di vita sia di esempio per il vostro cammino; cari ammalati, portate con gioia la croce della sofferenza come egli ci ha insegnato; e voi sposi novelli chiedete la sua intercessione perché nella vostra famiglia non manchi mai l' amore". E il 17 giugno dello scorso anno usò parole di saggezza e speranza. "La sofferenza - disse - non è un valore in se stessa, ma una realtà che Gesù ci insegna a vivere con l' atteggiamento giusto". Papa Francesco invitò ad affrontare la sofferenza "non con inerzia e rassegnandosi" e neppure con una reazione "di ribellione e rifiuto". Gesù ci insegna a vivere il dolore accettando la realtà della vita con fiducia e speranza, mettendo l' amore di Dio e del prossimo anche nella sofferenza: è l' amore che trasforma ogni cosa".

Il sinodo -Per quanto riguarda il Sinodo il Papa ha annunciato l'istituzione di un nuovo dicastero vaticano. "Ho deciso - ha detto Francesco nell' Aula Sinodale - di istituire un nuovo Dicastero con competenza sui laici, la famiglia e la vita, che sostituirà il Pontificio Consiglio per i laici e il Pontificio Consiglio per la famiglia, e al quale sarà connessa la Pontificia Accademia per la vita".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog