Cerca

Catastrofe annunciata

Psicosi uragano: assalto ai supermercati

Psicosi uragano: assalto ai supermercati

E' psicosi uragano in Messico. In attesa dell'inquietante Patricia, le autorità dello stato di Colima, dove è previsto l'arrivo del devastante uragano, hanno dato il via alle evacuazioni per migliaia di residenti per il pericolo di alluvioni e frane in tutta l'area.

Dalle prime ore della mattina gli abitanti della costa pacifica meridionale del Messico hanno cominciato ad affollare supermercati e negozi per attrezzarsi all'arrivo dell'uragano. A Manzanillo, uno dei principali porti del paese, e nelle località turistiche di Puerto Vallarta (Jalisco) e Nuevo Vallarta (Nayarit) si sono registrate file lunghissime di residenti dall'apertura dei negozi locali. Bidoni di acqua minerale, scatolette di alimenti, medicine e materiali isolanti sono i prodotti più richiesti. Scene da film, insomma. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog