Cerca

Agghiacciante

Usa, rifiuta un fine settimana di sesso sadomaso: la moglie di un marine muore a 22 anni

Usa, rifiuta un fine settimana di sesso sadomaso: la moglie di un marine muore a 22 anni

Un giro di incontri sessuali sadomaso talmente pervertiti che hanno portato alla morte di una 22enne. Tre persone sono state condannate per aver ucciso la ragazza che si era rifiutata di unirsi a loro. Brittany Killgore, moglie di un marine, venne trovata nel 2012 nuda e strangolata vicino a un lago della California del Sud. Louis Ray Pere, un amico marine del marito, con la complicità di due amiche Dorothy Maraglino e Jessica Lynn Lopez hanno massacrato senza pietà Brittany in una casa piena di fruste, corde, collari con gli spuntoni, pistole Taser e giocattoli sessuali.

L'ultimo messaggio agghiacciante - La giovane era sparita misteriosamente nel nulla poco tempo dopo aver chiesto il divorzio dal marito Cory Killgore che all'epoca era impegnato in una missione in Afganistan. Aveva detto agli amici che sarebbe uscita con Perez perché l'avrebbe aiutata nel trasloco in cambio di una cena offerta ma nessuno l'ha più sentita. L'ultimo messaggio l'aveva mandato ad un amico scrivendo improvvisamente: "Aiuto!". Qualcosa di pericoloso l'aveva spinto a chiedere disperatamente soccorso ad un amico fidato. E gli inquirenti hanno scoperto durante le indagini che l'uomo aveva annunciato con orgoglio su alcuni siti di sesso sadomaso che stava preparando un fine settimana estremo. Secondo gli inquirenti la giovane si sarebbe dunque rifiutata di partecipare a quei giochi perversi e per questo sarebbe stata uccisa. Louis e le sue due complici davanti ai giudici si sono dichiarati sempre innocenti alle accuse di omicidio, tortura e associazione a delinquere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog