Cerca

Pakistan, 40 morti:

autobomba contro la polizia

Pakistan, 40 morti:
Una una bomba ha distrutto il quartier generale della polizia della capitale culturale del Pakistan, Lahore. Testimoni hanno riferito che una enorme nube di fumonero avvolge la zona tra i suoni di numderose ambulanze. Secondo quanto riferito dalla  tv indiana NDTV, la deflagrazione avrebbe provocato la morte di almeno 40 persone . Dopo lo  scoppio c'è stata anche una sparatoria, mentre i vetri di tutti gli edifici della zona sono andati in frantumi. Almeno una quindicina di veicoli parcheggiati nelle vicinanze è stata distrutta. Lo scoppio, stando ad alcuni testimoni, sarebbe stato innescato da un kamikaze. Il vice commissario della polizia ha raccontato che il veicolo è saltato in aria dopo aver cercato di infrangere le barriere di sicurezza prima di entrare nel cortile dell'edificio. Subito dopo l'esplosione, un commando di uomini armati è uscito da alcuni edifici vicini e ha aperto il fuoco, ingaggiando una violenta sparatoria con la polizia. Il bilancio delle vittime è ancora provvisorio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog