Cerca

New York Times

"Uccidereste Hitler bambino?": il sondaggio choc, ecco il risultato

"Uccidereste Hitler bambino?": il sondaggio choc, ecco il risultato

Un sondaggio del New York Times scuote gli animi. Il quotidiano americano ha chiesto ai suoi lettori se, potendo tornare indietro nel tempo, ucciderebbero Adolf Hitler da piccolo, quando era un bambino. La questione è: potreste uccidere un neonato per salvare milioni di vite umane ed evitare i drammi del Nazismo e dello sterminio degli ebrei?

Il risultato è stato una valanga di tweet. Il 42 per cento delle persone risponde di sì: per evitare l'Olocausto, sarebbe stato meglio se Hitler fosse morto da piccolo. Il 30 per cento risponde invece di no. Il 28 per cento dei lettori del New York Times non risponde. Il sondaggio ha fatto comunque molto discutere. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • francori2012

    16 Novembre 2015 - 18:06

    Sono d'accordo anch'io.Anzi,pur essendo sempre stato di destra,da quando ho saputo che Benny voleva entrare in guerra già dal 1936,e Balbo era contrario,sparargli un colpo in testa,ci avrebbe evitato tanti lutti, distruzioni e sofferenze. Che fosse un megalomane,è stato assodato. Francori2012

    Report

    Rispondi

  • francori2012

    16 Novembre 2015 - 18:06

    Sono d'accordo anch'io.Anzi,pur essendo sempre stato di destra,da quando ho saputo che Benny voleva entrare in guerra già dal 1936,e Balbo era contrario,sparargli un colpo in testa,ci avrebbe evitato tanti lutti, distruzioni e sofferenze. Che fosse un megalomane,è stato assodato. Francori2012

    Report

    Rispondi

  • jackie

    jackie

    27 Ottobre 2015 - 17:05

    Anche Libero e' perfettamente allineato con la stupidita' e banalita' della politica americane. Forse che cosi' stimolate l'interesse del lettore per il Vostro giornale ! Proprio non ci credo.. Imparate a volare piu' alti ! Bananas.

    Report

    Rispondi

    • marioangelopace

      27 Ottobre 2015 - 20:08

      tono a parte, condivido: da bambino era Dolfi, non il Fuhrer. Consolante che il 30 % delle risposte sia stato su questa linea, evitando il ricatto stile Ivan Karamazov: "ma tu faresti del male ad un bambino se questo assicurasse la felicità del genere umano?", infatti Ivan ha trovato Smerdjakov e Lenin ha trovato Stalin

      Report

      Rispondi

  • jackie

    jackie

    27 Ottobre 2015 - 17:05

    Piu' che ucciderlo da piccolo andava ucciso da grande prima che avesse inizio la II guerra mondiale. Il suo destino potrebbe avere avuto pieghe diverse e una persona o gerarca che sia puo' essere condannata per le azioni negative e non certo prima del tempo. Gli americani vivono in un mondo virtuale, la loro indagine vale meno di zero.

    Report

    Rispondi

    • blues188

      28 Ottobre 2015 - 08:08

      Quindi ora che siamo sotto un feroce regime comunista, cosa suggerisci di fare?

      Report

      Rispondi

blog