Cerca

Test di volo sopra la Siberia

Putin lancia il super-missile anti-scudo spaziale

Vladimir Putin continua a mostrare i muscoli all'Occidente. La Russia ha infatti testato un missile balistico intercontinentale Rs-24 in grado di trasportare testate nucleari. Lo ha riferito il portavoce del ministero della Difesa russo,  Igor Yegorov, all’agenzia di notizie ’Interfax’. Il missile è stato  lanciato dal centro spaziale Plessezk, nella parte nord-occidentale della Russia,  finendo a circa 6mila
chilometri di distanza, nel campo di addestramento di Kura, nella  Penisola della Kamchatka, nell'estremo oriente russo.

Oltre a precisare che l’obiettivo era provare l’affidabilità della tecnica, Yegorov ha affermato che il nuovo missile dovrà aumentare la
forza da combattimento militare russa, così come la sicurezza del Paese e dei suoi alleati. Il missile, ha aggiunto, è stato anche pensato per evitare lo scudo antimissili in Europa progettato dagli Stati Uniti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • graziella.biz

    29 Ottobre 2015 - 20:08

    L America ha fatti e ca molto per l Europa . si tiene 300 milioni del vecchio continente .. Non hanno guerra tra loro e per questo sono un esempio, ma sempre c e un ma.. Hanno ,,arrivati cacciati gli abitanti dei territor,i conquistati con una guerre spietata.. Ora noi siamo come quegli abitanti invasi e il nostri invasori sono spietati e pronti sovvertire le nostre leggi se non si rimarrà uniti finiremo a Pianosa qualche centinaio diveuropei nostalgici

    Report

    Rispondi

  • xander88

    28 Ottobre 2015 - 23:11

    Nel 2003 su questo giornale, tutti entusiasti per la capitolazione di Saddam. Tutti pro americani e pro Bush. Ora tutti con la madrepatria Russia. Non c'é cosa di più vomitevole dei voltagabbana. Fate gli uomini. Semper Fidelis.

    Report

    Rispondi

  • Gios78

    28 Ottobre 2015 - 20:08

    È un cambiamento epocale. La prima potenza mondiale non è più oltreoceano, si trova qui, in Europa. La Russia, complice lo stupido presidente Usa, ha acquisito posizioni di vantaggio decisive. D'ora in poi il mediterraneo sarà mare russo. Spero lancino uno di quei missili sul vaticano e uno sul quirinale. ..

    Report

    Rispondi

  • aldo delli carri

    28 Ottobre 2015 - 19:07

    il problema che nessuno affronta riguarda il fatto che l'america è lontana e se ne fotte, è l'europa a pagare sia economicamente che militarmente...FORZA PUTIN...

    Report

    Rispondi

blog