Cerca

La rivelazione

"Un aereo sfiorato da un missile": la rivelazione che fa tremare il mondo

"Un aereo sfiorato da un missile": la rivelazione che fa tremare il mondo

Il Daily Mail online riporta un inquietante retroscena dopo la tragedia dell'aereo russo caduto in Sinai. Un retroscena confermato dal ministero dei trasporti britannico.  LIl  23 agosto, un aereo di linea inglese (un Boeing 737 della compagnia Thomson con 189 passeggeri a bordo) era stato sfiorato da un missile mentre, a soli 300 metri da terra, atterrava all'aeroporto di Sharm. Il pilota e il primo ufficiale videro però il missile e riuscirono a "schivarlo". Il velivolo atterrò quindi senza problemi e solo i cinque membri dell'equipaggio furono informati dell'accaduto. Fonti del Cairo avrebbero ammesso le proprie responsabilità: il missile era stato lanciato per errore dall'esercito egiziano durante un'esercitazione vicino all'aeroporto di Sharm.

Niente allarmi - I passeggeri non sono stati informati del rischio né durante né dopo il volo; mentre i 5 membri dello staff lo hanno scoperto dopo l’atterraggio. “All’equipaggio è stato detto che il razzo veniva da un’esercitazione delle forze armate egiziane . ha detto la fonte al Daily Mail - ma con quello che è accaduto c’è molta paura. L’incidente ha lasciato l’equipaggio raggelato”. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog