Cerca

In Olanda

Ritrovato scrigno vecchio di 300 anni. Ecco cosa c'era al suo interno

Ritrovato scrigno vecchio di 300 anni. Ecco cosa c'era al suo interno

Uno scrigno vecchio di oltre 300 anni è stato ritrovato in un antico palazzo olandese: al suo interno c'erano circa 600 lettere segrete, adesso custodite all'interno del Museum voor Communicatie di L'Aia. Come riporta il sito di news e gossip leggo.it, moltissimi testi sono stati scritti da avvocati, mercanti, nobili e aristocratici dell'epoca, ed erano indirizzati alle loro amanti. Le lettere, scandagliate grazie all'aiuto di una macchina a raggi x, contenevano pettegolezzi, elementi piccanti, rivelazioni intime e scandali. Una delle lettere che più ha commosso gli studiosi è stata quella scritta da una donna ed indirizzata ad un mercante ebreo: la donna gli scriveva per conto di una cantante d'opera olandese incinta che viveva a Parigi e che aveva bisogno di denaro per tornare a casa. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ubidoc

    ubidoc

    10 Novembre 2015 - 13:01

    L'avessero trovato in un antica sede di partito italiano sarebbe stato chiaro chi volevano ricattare.

    Report

    Rispondi

  • blues188

    10 Novembre 2015 - 11:11

    Le donne chiedevano soldi già allora? Ma B. non era ancora nato

    Report

    Rispondi

  • cicalino

    10 Novembre 2015 - 11:11

    Non sarebbe stato meglio se avesse contenuto gioielli e dobloni d'oro, come nella migliore tradizione ...?

    Report

    Rispondi

  • bettely1313

    10 Novembre 2015 - 10:10

    il primo pensiero ancora non avendo letto l'articolo è stato è di un riccone ebreo. Forse è proprio così. Gli ebrei sono stati sempre dentro il commercio e affari collegati. Ecco allora una montagna di lettere, forse ricatti. di segreti e intrecci simili

    Report

    Rispondi