Cerca

Scattato l'allarme antincendio

Le capre petano, jumbo costretto ad atterraggio d'emergenza

Le capre petano, jumbo costretto ad atterraggio d'emergenza

La notizia ha dell'incredibile, ma è vera. Possono delle capre spingere un gigante dell'aria come il Boeing 747 a un atterraggio d'emergenza? Sì, se sono 2.186 e hanno problemi intestinali. Come quelle a bordo del volo Singapore Airlines SQ 7108 tra Adelaide in Australia e Kuala Lumpur in Malesia. Un Boeing 747-400 carico all'inverosimile di ovini. A diecimila metri di quota, sul mare tra l'Australia e l'Indonesia, in cabina di pilotaggio s'è accesa la spia che segnala un incendio nella stiva.

Uno degli scenari peggiori, in volo. I piloti sono scesi immediatamente di quota, chiedendo all'aeroporto di Bali di poter effettuare un atterraggio d'emergenza. Dopo qualche minuto, il Boeing era a terra, circondato dalle squadre antincendio, che hanno ispezionato la stiva senza trovare tracce di fiamme o di fumo. L'ipotesi è che sia stata la flatulenza delle capre e quindi i gas sprigionati a far scattare i rilevatori di fumo nella stiva. Due ore dopo il volo della Singapore Airlines è ridecollato alla volta di Kuala Lumpur. Evidentemente, le capre si erano "sfogate" a sufficienza, visto che non si sono accese altre spie in cabina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • maffysan

    12 Novembre 2015 - 10:10

    Capra è l'articolista, che non sa distinguere caprini (capre) da ovini (pecore) :-)

    Report

    Rispondi

blog