Cerca

Continuano le indagini

Parigi, trovato un telefonino sospetto: "C'è l'ultimo sms di un attentatore"

E' stato trovato un telefonino, potrebbe essere dell'attentatore. Ecco cosa avrebbe scritto

È stato trovato il telefonino che l'attentatore avrebbe utilizzato prima dell'attentato. Lo riferisce la Cnn, citando fonti investigative e aggiungendo che nel telefono e' stato trovato un messaggio: "Ok, siamo pronti". 

Nella stanza d'albergo - Il sito del settimanale francese Le Point mostra invece l'interno delle stanze d'albergo dove Salah e i suoi complici avrebbero pernottato prima della strage. Dentro sono state trovate alcune siringhe, aghi corti, fili da intubazione, resti di pizza da asporto di una vicina pizzeria e Madeleines al cioccolato acquistati nel distributore automatico dell'hotel. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    18 Novembre 2015 - 14:02

    Il terrorista islamico quando deve compire il martirio è libero di andare con una donna,di drogarsi,di bee anche alcoolici. un copione che abbiamo già visto con gli attentatori delle torri gemelle.

    Report

    Rispondi

  • seve

    18 Novembre 2015 - 12:12

    siringhe e puzza .

    Report

    Rispondi

  • kufu

    18 Novembre 2015 - 11:11

    Quindi erano fatti come tanti italiani

    Report

    Rispondi

blog