Cerca

È morta Exodus,

la figlia di Tyson

È morta Exodus,

Non cel'ha fatta Exodus, la figlia di quattro anni di Mike Tyson. Il motivo è il tragico incidente capitatole: è stata trovata dal fratello maggiore, 7 anni, appesa a una fune intorno al collo. Proprio il fratellino, che stava guardando la tv mentre si verificava l’incidente, ha dato l’allarme e Exodus è stata così portata d’urgenza all’ospedale Saint Joseph di Phoenix, Arizona. Stando alla prima ricostruzione dei fatti sembra che la bimba stesse giocando intorno ad alcuni attrezzi ginnici quando accidentalmente è rimasta impigliata in una corda che pendeva da un tapis roulant. Il fratello ha dato l’allarme e la madre ha tagliato la corda prestandole i primi soccorsi. Poi il trasferimento d’urgenza all’ospedale dove la bambina è spirata. L'ex pugile che si trovava a Las Vegas quando è successo l'incidente, ha diffuso alcune ore dopo una dichiarazione per «ringraziare dal più profondo del cuore per tutte le preghiere e per tutto il sostegno». Tyson è stato sposato più volte ed ha sei figli da madri diverse.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog