Cerca

Arma segreta

Lotta al terrorismo: il Pentagono alleva le api per fiutare l'esplosivo dei jihadisti

Lotta al terrorismo: il Pentagono alleva le api per fiutare l'esplosivo dei jihadisti

Gli Stati Uniti si stanno impegnando a livelli sovraumani per cercare di combattere il terrorismo e dopo svariate ricerche e molteplici studi sembra proprio che siano arrivati a realizzare un'arma potentissima: le api che fiutano l'esplosivo. Il Pentagono e l'italianissimo Crea-Apb (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria. Centro di ricerca per l’agrobiologia e la pedologia ) di Firenze hanno spiegato al quotidiano La Nazione che le api mellifere, ovvero quelle produttrici di miele, hanno un olfatto incredibile, in grado di identificare una sostanza in base al meccanismo della ricompensa, proprio come fanno i cani.

Metodo da collaudare - "Sono sufficienti poche ore per far apprendere ad un’ape l’odore da seguire per ottenere una ricompensa", ha detto Quaranta. Per il momento la sperimentazione delle api anti-jihadisti è stata fatta solo da studiosi inglesi e americani che hanno comunque "scientificamente dimostrato come uno sciame da miele si converta in uno sciame da esplosivo. L'università del Montana da diversi anni continua le ricerche sul condizionamento delle api al rilevamento delle sostanze esplosive in collaborazione col Pentagono con l'aiuto di molte istituzioni americane che sono coinvolte in questi studi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Al-dente

    26 Novembre 2015 - 19:07

    Il problema è come fare agire le api solo con il terrorista e non con altre persone, del tutte estranee, a lui vicine. In ogni caso suggerirei di usare un contenitore di vespe da gettare tra i terroristi, quando si sono rifugiati in un ambiente chiuso, tenendo pronte iniezioni antistaminiche per evitare schock anafilattici sia a loro che a eventuali ostaggi.

    Report

    Rispondi

  • lallo1045

    26 Novembre 2015 - 11:11

    Insegnate loro che dopo averlo identificato lo pungano col pungiglione avvelenato. Risparmio di soldi e vite umane con un grazie delle polizie di tutto il mondo.

    Report

    Rispondi

  • eden

    26 Novembre 2015 - 02:02

    Miele amaro x i terroristi.

    Report

    Rispondi

blog

Attilio Barbieri
sds

sds

di Attilio Barbieri