Cerca

Arrestato

Uomo assalta clinica degli aborti in Colorado: tre morti e nove feriti

Uomo assalta clinica degli aborti in Colorado: tre morti e nove feriti

Spari, morti e feriti. Ostaggi. Ma il terrorismo, almeno quello di impronta islamica, non c'entra. Siamo a Colorado Springs, nel cuore dell'America profonda. La città cade nella paura nel pomeriggio di venerdì 27 novembre, quando un uomo armato, Robert Lewis Dear di 57 anni, entra nella clinica Planned Parenthood dove si praticano aborti e inizia a sparare. Ci sono volute ore, alla polizia locale, per stanarlo, catturarlo e poi interrogarlo. E il bilancio sul campo è di quelli drammatici: tre morti, tra i quali due civili e un poliziotto, e ben nove feriti, tra i quali cinque poliziotti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Chully

    28 Novembre 2015 - 10:10

    L'odio ed il fanatismo, che diffondete giornalmente, porta a questo.

    Report

    Rispondi

    • Gianni Schicchi

      28 Novembre 2015 - 13:01

      giusto, ma non è stato Libero ad accreditare le fregnacce su planned parenthood.

      Report

      Rispondi

blog