Cerca

Ancora paura

Wisconsin, uomo spara nel negozio di moto e prende ostaggi: arrestato

Wisconsin, uomo spara nel negozio di moto: ci sono ostaggi

È stato arrestato l'uomo che ha aperto il fuoco in un negozio di moto a Neenah nel Wisconsin. Secondo quanto riportano i media l'uomo, che ha anche preso degli ostaggi, è uscito con le mani in alto ed è stato fermato dalla polizia. L'uomo, di cui sono ancora sconosciute generalità e movente, si è barricato in un negozio di moto, aprendo il fuoco, ferendo una persona e prendendo alcuni ostaggi. La polizia locale ha subito provveduto a circondare la zona e a evacuare una seria di abitazioni e negozi nell'area. Anche gli agenti dello Swat sono intervenuti sul posto per trattare con l'aggressore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Gios78

    06 Dicembre 2015 - 10:10

    Tra poco il presidente più dannoso della storia Usa tornerà a ripetere che bisogna limitare l'accesso alle armi. Per lui le armi devono averle solo i criminali, la gente perbene no. Che sarebbe successo a San Bernardino se tutti i presenti avessero avuto un'arma in tasca? Che la polizia sarebbe arrivata per constatare la morte di una coppia di pakistani islamici.

    Report

    Rispondi

blog