Cerca

America

Il bimbo muore mentre loro sono al party, genitori scagionati

Sentenza Choc: Il bimbo muore mentre loro sono al party, genitori scagionati

I genitori di Freddie Neil sono stati scagionati. Lasciano il bimbo da solo in casa per andare ad un party ma il figlioletto di un mese, cade dalla culletta e, non essendo in grado di muoversi, muoe soffocato a contatto con il pavimento. E' successo lo scorso Santo Stefano, in America. A lanciare l'allarme sono stati la mamma e il papà stessi che, tornati la mattina successiva a casa, dopo una serata a casa di amici, hanno trovato il figlio morto in casa. Mattew e Kim, questi i nomi dei genitori, per la magistratura non sono colpevoli. Sono stati accusati di abbandono di minore e omicidio colposo, ma il giudice li ha scagionati ritenendo che la morte del bimbo sia stata una tragica fatalità che sarebbe potuta accadere anche con la coppia in casa. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • stelbi

    15 Dicembre 2015 - 12:12

    Più vado avanti con gli anni, e più realizzo che il mito americano con il quale sono cresciuto è completamente fasullo, e che gli stati uniti (minuscolo voluto ) sono il cancro del pianeta

    Report

    Rispondi

  • esasperata49

    15 Dicembre 2015 - 11:11

    qualche cosa non mi torna, ad 1 mese di vita i neonati mangiano + volte x notte. se non cadeva avrebbe pianto tutta la notte x la fame o x il pannolino da cambiare. comunque genitori irresponsabili.

    Report

    Rispondi

  • ro-sacchi

    14 Dicembre 2015 - 17:05

    evidentemente certi magistrati non sono una specialità solo italiana

    Report

    Rispondi

blog