Cerca

Su un volo Ryanair

Hostess ustiona i genitali del passeggero col the: maxi-risarcimento

Hostess ustiona i genitali del passeggero col the: maxi-risarcimento

Chi viaggi frequentemente in aereo ha ben presente le temperature a cui vengono serviti the o caffè a fine pasto o come snack. Roba che il ragionier Fantozzi definirebbe "a temperatura" di fusione. Prima di berli, di solito, è meglio lasciar trascorrere qualche minuto. Immaginatevi, dunque, cosa possa accadere se quelle bevande roventi vi finissero addosso. Dolore atroce. E' quel che è capitato la scorsa estate a un passeggero della compagnia low cost irlandese Ryanair. Il poveretto non si è ustionato in conseguenza di una turbolenza che gli ha rovesciato addosso la tazza. E' stata l'hostess, che nel servirlo, ha fatto il patatrac. Ulteriore aggravante, il the bollente gli è finito proprio lì, sui genitali, ustionandoglieli. L'uomo, una volta sceso dall'aereo, ha fatto causa alla compagnia aerea, che in seguito alla decisione del giudice ha dovuto risarcirlo con 28mila sterline, pari a poco meno di 35mila euro. Non è dato sapere che fine abbia fatto la sfortunata hostess...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • andresboli

    18 Dicembre 2015 - 14:02

    che balla mostruosa!!

    Report

    Rispondi

    • Vietnam

      Vietnam

      19 Dicembre 2015 - 14:02

      Come fa a dire che è una balla?Era presente al viaggio?

      Report

      Rispondi

blog