Cerca

Vatileaks 2

Il "corvo" del Vaticano esce dal carcere. La decisione del Tribunale del Papa

Il

Ha lasciato ieri sera la cella della Gendarmeria vaticana monsignor Lucio Vallejo Balda, imputato nel processo Vatileaks 2 per la divulgazione delle carte segrete della Santa Sede. Il Tribunale di Città del Vaticano ha concesso gli arresti domiciliari, dopo la detenzione nel carcere della polizia vaticana iniziata a inizio novembre. Il responsabile della sala stampa del Vaticano, padre Federico Lombardi, ha confermato che il prelato spagnolo continuerà a scontare la pena in un alloggio sempre all'interno del Vaticano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog