Cerca

Idranti, petardi e bottigliate

Colonia, disordini in piazza: scontri con la polizia, annullato il corteo anti-immigrati di Pegida

Colonia, disordini in piazza: scontri con la polizia, annullato il corteo anti-immigrati di Pegida

Tensione in piazza a Colonia: la polizia tedesca, dopo aver annullato la marcia di protesta anti-immigrati organizzata da gruppi di estrema destra tra cui Pegida in seguito agli abusi sessuali della notte di Capodanno, ha iniziato a disperdere i manifestanti rispondendo con idranti al lancio di petardi e bottiglie. Secondo una portavoce della polizia un giornalista è rimasto ferito durante gli scontri. Testimoni parlano di altri feriti, fra cui persone con tagli al volto. A quanto riferisce la polizia, circa la metà delle 1.700 persone che hanno partecipato alla manifestazione di Pegida sono rimaste coinvolte nelle violenze contro gli agenti. Altri 1.300 manifestanti si sono riuniti vicino alla stazione di Colonia per una dimostrazione contro Pegida.

Destra contro sinistra - La giornata era iniziata con lo scontro a colpi di slogan nella piazza della stazione tra destra e sinistra. "Merkel raus!" (Merkel fuori), gridavano i sostenitori del movimento dei "Patrioti Europei contro l'Islamizzazione dell'Occidente" mentre i collettivi di sinistra controbattevano "Nazisti fuori!" e "Vi prenderemo tutti". Malgrado i toni accesi, non si sono però registrati incidenti tra i due cortei, anche se secondo il Koln Stadt-Anzeiger un cameraman è stato aggredito da un sostenitore di Pegida e gli agenti sono dovuti intervenire. La destra islamofoba ha poi iniziato a lasciare Breslauer Platz per dirigersi verso Ebertplatz.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • adler0068

    16 Gennaio 2016 - 08:08

    Pegida è l'unico partito che mi rappresenta. Quando arriva in Italia. Fatemi sognare

    Report

    Rispondi

  • mab

    11 Gennaio 2016 - 14:02

    Questi almeno vogliono difendere il loro paese e le loro tradizioni contro l'immondo invasore, i nostri sono capaci solamente di alzare le mani per una miserabile partita di pallone.

    Report

    Rispondi

  • ariapulita2000

    10 Gennaio 2016 - 21:09

    Il continuo nascondere i fatti, chiudere la bocca alla gente, mentire, reprimere le manifestazioni, tacere sui crimini che quotidianamente vengono commessi in Germania dagli immigrati e via dicendo, stanno facendo aumentare in modo preoccupante la pressione...e la pentola potrebbe esplodere! Non pestate i piedi ai tedeschi!!!

    Report

    Rispondi

  • ariapulita2000

    10 Gennaio 2016 - 21:09

    Tra i manifestanti si sono infiltrati dei facinorosi che hanno dato alla polizia la scusa buona per impedire la pacifica dimostrazione di Pegida.Pegida viene dipinto come un temibile movimento di filonazisti e di violenti hooligans. Si tratta, invece, di un movimento NON VIOLENTO formato in gran parte da famiglie e persone di tutte le età, per l'auto-difesa contro l'islamizzazione della Germania.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog