Cerca

Il presidente

L'ultimo discorso di Obama diventa una farsa: "Con me Stati Uniti più forti e più sicuri"

L'ultimo discorso di Obama diventa una farsa:

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha pronunciato il suo ultimo discorso sullo Stato dell'Unione, in cui ha sottolineato la grandezza degli Stati Uniti, lanciando un segnale di ottimismo per il suo ultimo anno in carica. Ma in cui ha anche bacchettato i candidati repubblicani alla sua successione per la retorica anti-islam e accusato le voci più critiche (come Donald Trump, che non ha mai nominato) di agire a favore dello Stato islamico.

Secondo voi gli Stati Uniti sono sempre la prima potenza? Vota

Islam - Obama ha detto che insultare i musulmani colpisce gli Stati Uniti e "tradisce" la loro identità. "Quando i politici insultano i musulmani, ciò non ci rende più sicuri", ha affermato, scatenando l'applauso dei deputati. "E' semplicemente sbagliato. Ci sminuisce agli occhi del mondo, rende più difficile raggiungere i nostri obiettivi".

Forza - Forte la dichiarazione di fiducia sul futuro: "Credo nel cambiamento perché credo in voi", ha detto Obama nelle ultime frasi, acclamato da una standing ovation. "Ecco perché sono qui, fiducioso come non mai che lo stato della nostra Unione sia forte", ha continuato. "Espongo una visione della nostra economia che è ancora più forte, il nostro Paese è ancora più sicuro e la nostra unione è ancora più perfetta. Perché con un anno ancora di mia presidenza, sono ancora infiammato e pronto ad andare", ha detto. "Più di 14 milioni di posti di lavoro, quasi 18 milioni di persone con copertura sanitaria... insieme, ci siamo spinti fuori dalla crisi di ieri per metterci su una via più forte domani".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • nick2

    13 Gennaio 2016 - 17:05

    Zydeco, ora decine di miilioni di persone che non si potevano assicurare hanno copertura sanitaria. I dati poi parlano chiaro. L’economia USA vola, ciò significa che Obama ha fatto gli interessi del suo paese. Voi fascioleghisti non lo tollerate perché è nero e attento ai diritti civili e preferite gettarvi nella braccia di un criminale antidemocratico che sta affamando il suo popolo…

    Report

    Rispondi

  • pierinod

    13 Gennaio 2016 - 17:05

    Per portare definitivamente gli Usa al tramonto, dopo i 'tragici' mandati di Obama, ora basta che alle prossime elezioni vinca Hillary Clinton. Il declino dell'occidente sarà assicurato da questa deficiente megalomane che è stata la 'prodigiosa' mente che ha voluto le primavere arabe che hanno portato l'Isis in casa nostra. Mi fanno pena le giovani generazioni hanno un grande avvenire di m...a

    Report

    Rispondi

  • vedrana

    vedrana

    13 Gennaio 2016 - 17:05

    Obama non è mai stato un presidente ...si è barcamenato ....adesso poi che è al termine del mandato """chissenefrega""" diciamo puttanate a tutto spiano per i gonzi che ci ascoltano.Vedrana

    Report

    Rispondi

  • lallo1045

    13 Gennaio 2016 - 16:04

    Può andar bene per la pubblicità: "Facile.it" cambiando un pò le parole. Che sia il preludio alla sua prossima attività?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog