Cerca

Effetti collaterali

Il (famoso) burro cacao da non usare: le labbra sfigurate dopo l'uso / Foto

Rachel Cronin

Nel mirino ci finisce il burro cacao delle star, l'Eos Lip Balm, celebre "tubetto" utilizzato da vip del calibro di Kim Kardashian e Miley Cyrus. Ma ad utilizzarlo, va da sé, non sono soltanto le star, ma anche normalissime donne che cercano di "restaurare" le loro labbra compromesse dal freddo. Ma ora, l'Eos Lip Balm finisce sotto accusa: a puntare il dito è Rachel Cronin, che dopo averlo applicato sulle labbra ha dovuto fare i conti con eruzioni cutanee e vesciche. Dieci giorni di dolore, poi sono scomparse. Il caso è stato ripreso dal celebre portale Usa Tmz, sul quale si legge che la donna ha sentito bruciore subito dopo aver messo il burro cacao sulle labbra. Il rossore, poi, si è trasformato in desquamazione, dunque le perdite di sangue. Rachael, assistita dal legale Mark Geragos, ha chiesto un risarcimento all'azienda. Dopo la sua denuncia, altre donne hanno detto di aver riscontrato lo stesso problema, che secondo quanto si è appreso sarebbe dovuto alla presenza della cera d'api (ma c'è chi sostiene che le irritazioni siano causate dagli aromi quali menta e vanillina).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gregio52

    15 Gennaio 2016 - 09:09

    A dire il vero lo proporrei ai nostri politici con la speranza di sentire meno "cazzate" ogni giorno.

    Report

    Rispondi

blog