Cerca

Protesta

"Basta, fanno troppa puzza": la petizione per eliminare i popcorn al cinema

"Basta, fanno troppa puzza": la petizione per eliminare i popcorn al cinema

"Il popcorn è lo snack più inappropriato per uno svago che richiede silenzio". E' solo una delle ragioni con cui Mike Shotton, conduttore radiofonico di Newcastle, argomenta la sua petizione per eliminare i chicchi di mais scoppiettato dalle sale cinematografiche britanniche. Un'avversione, quella di Mike per lo snack, cominciata negli anni Novanta durante la visione di 'Robin Hood - Il Principe dei ladri', celebre film con Kevin Costner e il compianto Alan Rickman. "Il rumore mi ha sempre infastidito, sin da quando ero bambino - ha raccontato il 30enne speaker a SWNS.com - ma è stato 'Star Wars' che mi ha convinto. Sapevo che c'erano molti bambini a vederlo, ma c'erano anche tanti fan che speravano di guardare il film in pace".

Un odio talmente forte da scriverlo anche nel suo profilo Twitter: "Mike Shotton, autore, giornalista, 'persona che odia i popcorn'". Così l'uomo ha deciso di aprire una petizione online: "I cinema ci bombardano ricordandoci continuamente di fare silenzio durante il film - si legge nel suo post su itpetitionbuzz.com - e poi ci vendono il cibo più rumoroso che l'uomo abbia mai conosciuto!". Non si tratta però solo di una questione uditiva, ma anche olfattiva. "I popcorn puzzano! - aggiunge Shutton - la prossima volta che vi trovate vicino, date una fiutata, rimarrete stecchiti".

L'appello di Mike ha finora raccolto 350 firme, ma ha incontrato anche dei detrattori. Gli amanti del popcorn in sala hanno infatti risposto con una contro petizione intitolata 'Stop Mike Shotton and others from trying to get popcorn BANNED in U.K CINEMAS', in cui si legge che "i popcorn sono una parte essenziale del cinema, Mike e quelli come lui sono dei guastafeste". Lo speaker ha così contattato l'autore del contro-appello e le due petizioni si sono sfidate a colpi di firme: 350 per Mike, 161 per gli 'avversari'. Mike così continua la sua campagna e cercherà di portarla in Parlamento. Riuscirà a eliminare uno dei simboli del cinema?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog