Cerca

La minaccia

Strane macchie nere nel naso del bimbo. La scoperta terribile di una mamma

Strane macchie nere nel naso del bimbo. La scoperta terribile di una mamma

Certe abitudini casalinghe spesso considerate innocue, possono essere molto pericolose per le persone che abitano la casa, soprattutto se si tratta di bambini molto piccoli. È il caso di una mamma che da una foto di suo figlio appena nato ha scoperto nelle narici delle strane macchie nere. Esaminandole con attenzione, ha scoperto che quelle macchie erano in realtà tracce di fuligine, nello specifico, scrive il dailyheadlines.net, erano scorie di alcune candele profumate. La mamma infatti aveva l'abitudine di tenere accese almeno tre ore al giorno delle candele profumate che contengono formaldeide, sostanza che di fatto permette la profumazione, ma che è potenzialmente cancerogena. Questo pericolo però lo ha scoperto solo riguardando con più attenzione l'etichetta della confezione delle candele, sulla quale c'era scritto che bisogna evitare di tenerle accese per più di tre ore al giorno, proprio per non causare danni alla salute di adulti e bambini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog