Cerca

Caso clinico

Sedicenne narcolettica: sviene ogni volta che ride

Sedicenne narcolettica: sviene ogni volta che ride

Un caso estremo di narcolessia: Hannah Pryer, 16enne inglese, è costretta ad una vita di riposo dalla malattia che le impedisce di compiere anche i gesti più elementari. 

Ogni sforzo fisico le causa attacchi di sonno e la sua vita è influenzata 24 ore al giorno da questo fatto. Dalle lezioni scolastiche, dove spesso si addormenta, fino alle relazioni con i familiari. La cataplessia, infatti, la porta a svenire anche dopo una semplice risata o una forte emozione per la fatica improvvisa. 

I genitori e i medici, secondo il Sun, hanno provato a curarla con lo Xyrem, solitamente utilizzato per ridurre i sintomi della narcolessia. Sino ad ora però le cure, che costano alla famiglia oltre 13 mila sterline l'anno, non hanno sortito i risultati sperati e la ragazza continua a convivere con il disturbo psico-fisico. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog