Cerca

Benzina sul fuoco

"Fate attenzione, perché se l'Fbi...". Trump, bomba atomica sulla Clinton

Donald Trump e Hillary Clinton

Ora Donald Trump ha (quasi) tutte le carte in regola. Dopo la vittoria alle primarie in Carolina del Sud, il candidato alla presidenza Usa afferma: "Ormai sarà una guerra tra me e Hillary, se non verrà fermata dall'inchiesta dell'Fbi. Queste elezioni del 2016 segneranno un vero record di affluenza alle urne da parte di nuovi elettori stanchi di rivedere i volti dell'establishment di Washington che non fa niente per loro". Frasi dure, ma su tutto spicca quel riferimento all'inchiesta della Fbi. Lampante il riferimento di Trump all'indagine sulle e-mail della candidata democratica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • saltimbanco

    22 Febbraio 2016 - 17:05

    Mi piacerebbe vedere aperti i muri della città del Vaticano ai migranti e non vedere solo i gay fare carriera in Vaticano ma anche qualche Prete diversamente abile ne avete visto mai qualcuno e sapete perchè?

    Report

    Rispondi

  • cadlonia

    22 Febbraio 2016 - 15:03

    Un Papa che parla troppo e soprattutto a sproposito!!!!!

    Report

    Rispondi

  • marzio.tacconi

    22 Febbraio 2016 - 14:02

    Neanche Cecco e' cristiano se adesso non fa aprire immediatamente città del vaticano.

    Report

    Rispondi

blog