Cerca

La proiezione davanti a tutti

Si umilia da solo (su un maxischermo). Porno sindaco: sul suo pc... / Guarda

Si umilia da solo (su un maxischermo). Porno sindaco: sul suo pc... / Guarda

"Tutta colpa di Google" ha detto il sindaco di Quickborn, in Germania, quando nel pieno di una conferenza stampa è diventato rosso paonazzo per quel che mostrava il suo schermo. Tra le finestre aperte sul suo portatile, proiettato sul maxischermo alle sue spalle, ne è spuntata una aperta su un sito porno e il titolo "German slut". Secondo quanto riporta l'edizione online di Metro, al sindaco non è stato possibile frenare la diffusione di quel momento imbarazzante, diventato subito virale mentre lui cancellava invano la cronologia davanti al pubblico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sparviero

    22 Febbraio 2016 - 17:05

    Anche il sindaco Merola a Bologna finanzia il porno. Pensate con chi abbiamo a che fare!

    Report

    Rispondi

  • sparviero

    22 Febbraio 2016 - 17:05

    Anche il sindaco Merola a Bologna finanzia il porno. Pensate con chi abbiamo a che fare!

    Report

    Rispondi

blog