Cerca

La sparatoria

Gli islamici ammazzano due italiani. Chi erano e dove si trovavano

Gli islamici ammazzano due italiani. Chi erano e dove si trovavano

Fausto Piano e Salvatore Failla, due dei quattro dipendenti della Bonatti rapiti in Libia nel luglio del 2015, sarebbero stati uccisi durante una sparatoria nella regione di Sabrata. Lo riferisce la Farnesina. "Relativamente alla diffusione di alcune immagini di vittime di sparatoria nella regione di Sabrata in Libia, apparentemente riconducibili a occidentali - informa in una nota il ministero degli Esteri, che - da tali immagini e tuttora in assenza della disponibilità dei corpi, potrebbe trattarsi di due dei quattro italiani, dipendenti della società di costruzioni Bonatti, rapiti nel luglio 2015 e precisamente di Piano e Failla. Al riguardo la Farnesina ha già informato i familiari. Sono in corso verifiche rese difficili, come detto, dalla non disponibilità dei corpi".

Il sospetto - Fonti della Farnesina ritengono che i due italiani siano morti nel corso di uno scontro a fuoco, usati dai loro aguzzini come scudi umani. Solo ieri, le milizie libiche della città di Sabrata avevano ucciso sette presunti combattenti dell'Isis nel corso di un raid.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • grisostomo

    grisostomo

    03 Marzo 2016 - 21:09

    Ma perchè gli italiani non si ribellano?

    Report

    Rispondi

  • zhoe248

    03 Marzo 2016 - 20:08

    Penso che le cose non stiano come ce le raccontano.Parlano al condizionale ma sanno che sono morti.Ho il sospetto che i 2 poveretti siano stati uccisi già da tempo (e forse pagato pure un riscatto) ma il nostro governo lo ha tenuto nascosto. Ora che si accinge a guidare la missione in Libia gli fa comodo utilizzare la notizia x "sensibilizzare" l'opinione pubblica.Non mi fido dei napolitanboys

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    03 Marzo 2016 - 19:07

    Dal momento che questi erano andati là per lavorare, non a teatro o a ficcare il naso nei fatti degli altri, Angiolino non proporrà certamente i funerali di Stato!

    Report

    Rispondi

  • realityman17m

    03 Marzo 2016 - 18:06

    SI BENE, CONTINUATE A PORTARE I LORO COMPAGNI BARCAIOLI .

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog