Cerca

La rivelazione

SOSPETTO SUL RISCATTO L'errore del governo: a chi ha dato 6 milioni

SOSPETTO SUL RISCATTO L'errore del governo: a chi ha dato 6 milioni

"Da fonti ufficiose ho sentito dire che fossero già stati pagati 6 milioni di euro, ma alla persona sbagliata". Francesco Caroleo Grimaldi è il legale della famiglia di Salvatore Failla, uno degli ostaggi italiani uccisi in Libia, e in una intervista al Giornale rivela che "un mese fa sembrava che si fosse arrivati ad una svolta. Secondo fonti non ufficiali una parte del riscatto sarebbe già stato pagata. Ma come mai due ostaggi sono stati liberati a distanza di 24 ore dalla morte degli altri rapiti? L' impressione è che il governo sapesse che sarebbero tornati a casa".

Ora è molto importante che l'autopsia venga fatta in Italia per capire le dinamiche della loro morte: "L'impressione è terribile, ma dal volto di entrambi si capisce che non sono stati uccisi dal famoso colpo alla nuca in un' esecuzione. Non è chiaro, però, da dove e da che distanza sono partiti i proiettili che li hanno uccisi. E soprattutto quale arma". 

Il problema è che "non sappiamo nulla. Sembra che vogliano fare un' autopsia a Tripoli, ma la famiglia si sente abbandonata. Neppure una telefonata. Un comportamento sconcertante. Il premier, il ministro degli Esteri, nessuno si è fatto sentire. Chi ora esulta per la liberazione degli altri due non ha sentito il bisogno di chiamare la vedova Failla".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Ben Frank

    Ben Frank

    06 Marzo 2016 - 15:03

    I "mezzoservizi segreti" dell'armata di Brancacogl***e da Rignano... roba da "oggi le comiche"! Ci sarebbe solo da ridere, se non fosse che, per l'incapacità di 'sto governo del me*g, ci hanno rimesso la vita due onesti lavoratori. Ma che je frega al buffone di palazzo chigi, alla Pinotta, a Gentiglione e alla Sboldrinowa... li rimpiazzeranno con un paio di centinaia di clandestini islamici.

    Report

    Rispondi

blog