Cerca

Giallo

La Corea del Nord perde un sottomarino al largo del Giappone

La Corea del Nord perde un sottomarino al largo del Giappone

Le notizie che riguardano la Corea del Nord hanno sempre un che di grottesco. Ma questa, sempre che sia confermata, desta preoccupazione. Perchè pare che il regime di Pyongyang stavolta si sia perso un sottomarino. Una unità che non è più rientrata alla base da una missione al largo della costa orientale del Paese, quella che guarda verso il Giappone.

A dare la notizia sono stati funzionari del Pentagono: «Circa una settimana fa i nordcoreani hanno perso i contatti con il sottomarino ma non hanno dato alcuna comunicazione ufficiale nè richiesto aiuto o assistenza per un’eventuale operazione di soccorso». Le fonti del Pentagono, che hanno parlato con la Cnn e poi con il sito specializzato USNI News, non hanno fornito altri dettagli, per non svelare informazioni sull’intelligence e sul modo in cui hanno potuto osservare la scena.

L'ipotesi più fondata è che il sottomarino abbia avuto un'avaria e sia andate perso sul fondo del mare. O che sia in corso un ammutinamento. E se invece fosse in una missione segreta? La flotta sottomarina di Kim è composta di circa 70 battelli di dimensioni varie: da quelli tascabili che imbarcano pochi marinai a unità di grandi dimensioni con equipaggi di 30, 40 o 70 uomini. Il problema è che la flotta è decrepita, 20 dei sottomarini risalgono agli anni Cinquanta del secolo scorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog