Cerca

La novità

Vietato messaggiare in strada: si rischia pure il carcere

Vietato messaggiare in strada: si rischia pure il carcere

Vietato mandare messaggi mentre si cammina. La proposta di legge arriva dalla deputata del New Jersey Pamela Lampitt che ha proposto una multa di 50 dollari o una pena massima di 15 giorni di carcere per chi venga sorpreso a messaggiare mentre circola per strada. "E' per aumentare la consapevolezza di quello che sta succedendo intorno a te", ha detto la democratica. "Perché non ci si deve distrarre mentre si sta camminando", ha aggiunto. Nel disegno di legge si sottolinea come tra il 2000 e il 2011 in New Jersey gli incidenti causati da pedoni che attraversano la strada mentre stanno utilizzando il cellulare sono oltre 11mila. La stragrande maggioranza, l'80%, dei feriti avevano meno di 40 anni, si legge ancora.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giovanni.amodei

    21 Marzo 2016 - 14:02

    Dev'essere una che mentre da una masticata alla gomma americana deve fermarsi, altrimenti l'unico neurino fonde. Non per niente è delle stesso partito di Obama.

    Report

    Rispondi

  • me nono

    21 Marzo 2016 - 13:01

    Io proporrei l'ergastolo a chi sta pensando mentre cammina per strada; è molto pericoloso, bisogna solo prestare attenazione a cosa succede attorno, oltretutto il venditore di pentole ha detto che non si deve mai pensare con la propria testa, pensa lui a tutto.

    Report

    Rispondi

  • Anna 17

    Anna 17

    21 Marzo 2016 - 13:01

    La stupidità di certe persone (guarda caso sinistroide) è una delle poche cose che danno il senso dell'infinito.

    Report

    Rispondi

blog