Cerca

Mali nel mirino

Attacco Isis ai soldati europei nell'hotel a Bamako: 13 italiani, stanno bene

Attacco Isis ai soldati europei nell'hotel a Bamako: paura per 20 italiani

È morto uno dei quattro assalitori che stasera, intorno alle 19.30 (ora locale) hanno aperto il fuoco contro l'Hotel Nord-Sud nel quartiere ACI 2000 di Bamako. L'edificio ospita i militari che fanno parte della missione di addestramento della Ue in Mali. Secondo quanto riporta l'emittente Rfi, gli altri assalitori sono in fuga e l'attacco è ormai concluso. Quando i quattro uomini hanno tentato di forzare le barriere poste all'ingresso dell’hotel, riferisce l'emittente, i militari presenti hanno risposto al fuoco. Un altro albergo di Bamako, il Radisson Blu, era stato oggetto lo scorso  20 novembre di un attacco terroristico che aveva provocato 22 morti.

Salvi gli italiani - Nessun militare italiano presente in Mali come addestratore è rimasto coinvolto nell'attacco. Attualmente sono 13 i militari italiani in Mali incaricati di partecipare alla missione di addestramento a favore delle forze locali. Tre di questi operano proprio a Bamako, uno inserito nel contingente Eutm Mali e due nel nucleo Eucap Sahel Mali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog