Cerca

Gli attentati di Bruxelles

Assedio alla centrale nucleare. Psicosi in Belgio: cosa succede

Una centrale nucleare belga a Liegi, vicino al confine con la Germania, è stata evacuata a seguito degli attacchi a Bruxelles. Lo riporta l’agenzia di notizie Belga citando la polizia locale. 

Intanto una esplosione è stata avvertita alla Vrije Universiteit Brussel (Vub), università in lingua fiamminga a Bruxelles, ma l’ateneo stesso ha rassicurato su Twitter scrivendo che si è trattato di una esplosione controllata da parte di artificieri. Poco prima la Vub aveva invitato tutte le persone presenti nel campus di Etterbeek a spostarsi immediatamente all’interno e rimanerci.

Un'ora prima era stato riferito di una "minaccia concreta" proprio al campus di Etterbeek. L’università Vub non ha nulla a che ved ere con l’Université libre de Bruxelles Ulb, nonostante entrambi i nomi si traducano in italiano letteralmente allo stesso modo, cioè Università libera di Bruxelles.

La polizia belga sta poi continuando a ispezionare l'aeroporto di Zaventem dove la minaccia terroristica sembra essere ancora presente. Lo ha confermato una fonte della polizia citata dal quotidiano La Libre Belgique. Gli agenti stanno conducendo controlli perchè alcune armi potrebbero ancora trovarsi sul luogo. Le forze dell'ordine son infatti convinte che i terroristi non abbiano lasciato lo scalo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • infobbdream@gmail.com

    infobbdream

    22 Marzo 2016 - 17:05

    chi è mal del suo mal pianga se stesso. fatte di tutto e di più per tirarci la zappa sulla testa, pestare rastrelli e piantare la vanga sulle dita dei piedi, e dopo volete farci credere che il male è l'isis, il male sono gli idioti che votate in massa per farvi governare come capre e pecoroni in mezzo un branco di lupi, mi fate pena, quasi quasi do ragione all'isis, troppo idioti per vivere.

    Report

    Rispondi

  • aquila azzurra2

    22 Marzo 2016 - 17:05

    continuiamo a lamentarci che entrano cani e porci, ma ci rendiamo conto che i cani e porci non sono quelli che entrano, ma quelli che ne hanno fatto un business ed i loro protettori? Attenti che cani e porci lo stiamo diventando noi tutti che non riusciamo a liberarci di questa genia di malfattori per via democratica.Sarebbe ora di dare un benservito ai sinistri & co.

    Report

    Rispondi

  • andresboli

    22 Marzo 2016 - 16:04

    cosa facciamo li integriamo, o ci facciamo integrare?

    Report

    Rispondi

  • cornisello

    22 Marzo 2016 - 15:03

    entrano cani e porci senza alcun controllo cosa pretendete ?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog