Cerca

L'avanzata del Califfo

L'ex capo della Cia: "L'Isis ha vinto. Vi spiego perché"

L'ex capo della Cia:

L'Isis ha vinto. Lo dimostrano gli attacchi di Bruxelles, così come quelli di Parigi e di San Bernardino prima. Il Califfo avanza, inesorabilmente mentre l'Occidente sembra disarmato. E' la pessimista e funesta tesi di Michael Morell, che è stato vice direttore della Cia sotto la presidenza di Barack Obama. Secondo Morell se da una parte la campagna americana sta avendo successo in Siria, dove lo Stato islamico sta perdendo terreno, dall'altra però il gruppo terroristico "sta crescendo rapidamente nel resto del mondo".

Lo Stato Islamico così ha influenza "in un'area più ampia oggi di quanto abbia mai avuto in passato" ed è riuscito a portare a termine "attacchi a Parigi, San Bernardino e ora Bruxelles". E ha concluso, intervistato alla Cbs: "Così io direi che stanno vincendo, stanno vincendo e noi dobbiamo trovare nuovo approcci per fermarli".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Balamata

    22 Marzo 2016 - 21:09

    Articolo interessante? dell'annunziata...? sei propio falce e martello straconvinto eh? roba da u.r.s.s :)

    Report

    Rispondi

  • infobbdream@gmail.com

    infobbdream

    22 Marzo 2016 - 20:08

    certo che la guerra è persa in partenza, se non si cominciano le deportazioni di massa e si vieta di professare la religione mussulmana in tutto il territorio europeo ABBIAMO PERSO, se poi si continua a mantenerli a spese nostre solo perché loro fanno decine di figli, togliendo alla gente sana per dare a loro, c'è poco da dire di no, HANNO GIà VINTO, solo questione di tempo e comanderanno loro.

    Report

    Rispondi

blog