Cerca

Usa, soluzione estrema dopo la sparatoria: chiusi gli edifici istituzionali

Barack Obama

Barack Obama

Sia la Casa Bianca sia Capitol Hill sono stati chiusi non appena si è diffusa la notizia degli spari vicini al Capitol visitors center. 
Oltre all’uomo che ha aperto il fuoco nel centro visitatori del Campidoglio, ferendo un leggermente un agente della polizia di
Capitol Hill, per poi essere neutralizzato e arrestato, poco lontano un’altra persona ha tentato di scavalcare la cancellata della Casa Bianca, ormai solo l’ultimo in ordine di tempo di una lunga serie di episodi simili da quando Barack Obama è alla Casa Bianca. Stavolta, almeno, è stato fermato in tempo dal Secret Service, gli agenti a protezione del presidente, che in altre occasioni hanno dimostrato falle nei loro sistemi. Lo riferisce la Cnn secondo la quale i due episodi non sarebbero collegati. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog